GLI EFFETTI DELLA CHEMIOTERAPIA: COSA DEVI SAPERE PRIMA DI AFFRONTARLA

Pubblicato in SOS Cancro da Mara2 Comments

come-contrastare-effetti-collaterali-chemio

Tra le molte ansie che affollano la nostra mente quando ci viene diagnosticato un cancro c’è spesso anche l’ansia e la paura per gli effetti chemioterapia. Sottoporsi a questo trattamento può provocare, infatti, reazioni fastidiose da parte del nostro organismo: stanchezza, perdita di capelli, nausea sono solo alcune delle conseguenze più frequenti. Tutto questo può peggiorare la nostra qualità della vita e benessere, ostacolando il nostro percorso di guarigione.

Va detto che ognuno di noi è diverso e reagisce diversamente alla terapia. Ecco il motivo per cui gli effetti chemioterapia e radioterapia possono variare da persona a persona. Inoltre studi e ricerche hanno messo in evidenza come molte di queste conseguenze dolorose possono essere curate o arginate, facendo attenzione a individuarli e ricorrendo a rimedi, anche naturali, per contrastarne gli effetti.

Effetti chemioterapia: la stanchezza

La stanchezza è uno dei sintomi più frequenti in chi si sottopone alla chemioterapia. Dal punto di vista scientifico questo senso di affaticamento si definisce “fatigue”.

Vi è mai capitato di sentirvi completamente prive di forze? La chemioterapia spesso può generare questo stato di debolezza prolungato, che può peggiorare nel corso dei mesi. Non preoccupatevi! E’ del tutto normale.

Ecco perché è fondamentale contrastare questi effetti con alcuni accorgimenti quotidiani, a partire da una corretta ed equilibrata alimentazione, seguite sempre un bravo e competente nutrizionista oncologo, e dalla giusta dose di riposo. Le nostre batterie vanno ricaricate a dovere ogni giorno: non abusate delle vostre forze e conservate le energie per affrontare il percorso di guarigione che vi attende.

Per chi desidera approfondire questo tema, in questo articolo ho raccolto alcuni consigli per contrastare gli effetti della chemio scegliendo cibi sani ed evitandone altri dannosi per il nostro organismo: http://www.cancercoach.it/sos-cancro/affrontare-meglio-effetti-collaterali-cancro-terapie-con-alimentazione/.

Effetti chemioterapia: caduta dei capelli e disturbi della pelle

Per noi donne la perdita dei capelli rappresenta senza dubbio uno degli effetti collaterali della chemio più difficili da affrontare dal punto di vista emotivo: è, infatti, il segno più tangibile ed evidente della malattia e, oltre a “metterci a nudo” agli occhi di chi ci circonda svelando a tutti la nostra condizione, mette a dura prova la nostra autostima e il nostro sentirci femminili.

Anche in questo caso potete tornare a sentirvi a proprio agio come donne con alcuni semplici accorgimenti. In questi articoli troverete i miei consigli e quelli di esperti del settore per ovviare alla caduta dei capelli causati dalla chemio: http://www.cancercoach.it/sos-cancro/chemioterapia-caduta-dei-capelli-10-consigli-pratici-porvi-rimedio/; http://www.cancercoach.it/sos-cancro/la-bellezza-antidoto-al-cancro-torna-ad-donna-semplici-accorgimenti/; http://www.cancercoach.it/blog/chemioterapia-perdita-dei-capelli-consigli-un-esperta/.

Ricordate! Anche nella malattia è possibile tornare a sentirsi belle e a piacersi!

Se alla perdita dei capelli si aggiungono poi disturbi alla cute e alla pelle, come irritazioni cutanee e arrossamenti, altrettanto frequenti in chi si sottopone alla chemioterapia, esistono rimedi naturali che potete utilizzare per migliorare l’idratazione della pelle, come l’olio di cocco, le cui virtù erano note sin dagli antichi. In questa breve mini-guida, http://www.cancercoach.it/sos-cancro/chemioterapia-mai-piu-pelle-secca-rimedi-naturali/, leggerete alcuni espedienti per contrastare la secchezza della pelle.

Effetti chemioterapia: nausea e vomito

Quando ci si sottopone ad una terapia anti-tumorale, come la chemioterapia, nausea e vomito sono sintomi molto frequenti. A questi possono aggiungersi anche ulcere in bocca, alterazioni dell’appetito, diarrea e stipsi. Questo accade perché le cellule dell’apparato digerente vengono colpite dai farmaci chemioterapici. Per contrastare questi effetti potete adottare dei rimedi, anche naturali, come la menta, per ridurre i fastidi causati dalla chemio al nostro sistema digerente. Eccone alcuni in questo articolo dedicato ai rimedi naturali contro vomito e nausea: http://www.cancercoach.it/sos-cancro/nausea-vomito-chemioterapia-contrastarli-rimedi-naturali/.

Sono certa che troverete la soluzione più adatta al voi e al vostro corpo.

Effetti chemioterapia: ansia, paura e depressione

La chemioterapia non provoca solo effetti fisici. Possono esserci ripercussioni anche sul piano emotivo e psichico, che troppo spesso tendono ad essere trascurate. Un esempio di questi effetti sono fenomeni come l’ansia,la paura e la depressione.

Chi si trova ad affrontare la terapia spesso è impaurito e teme di non riuscire più a condurre una vita normale, di non poter lavorare e di dover dipendere dai propri familiari.

Per quanto possibile bisogna cercare di affrontare la situazione con serenità, per superare al meglio i possibili disagi fisici della terapia. Per prima cosa è necessario non isolarsi dai propri familiari o amici e cercate di avere un buon rapporto anche con i medici e gli infermieri che ci assistono.

Altrettanto importante è gestire queste emozioni negative con un percorso mirato a ritrovate dentro noi stessi le risorse per affrontare questo momento difficile, allenando i nostri punti di forza per vivere meglio l’esperienza delle terapie, con la consapevolezza che le terapie hanno un ciclo e pertanto hanno un tempo limitato e circoscritto.

Se desideri essere supportato nel tuo percorso di autoguarigione emotiva, contattami subito!

Comments

    1. Author
      Mara

      Cara Emma, sentiamoci per telefono così capisco come posso esserle utile.
      Grazie e a presto
      Mara Mussoni
      Cell. 335/1392638

Rispondi a Emma Annulla risposta