L’autostima si impara. Comincia da te!

Pubblicato in Crescita Personale da MaraLascia un commento

Migliorare-la-propria-autostima

Quando soffriamo di bassa autostima e non abbiamo consapevolezza di ciò che valiamo, siamo sempre portati a misurare il nostro modo di essere e di agire sulla base di quello che gli altri pensano di noi.

Non c’è errore più grande che costruire i propri standard di riferimento sugli altri, invece che partire da noi stessi al massimo delle nostre capacità.

Quando cerchiamo motivazione e ci sentiamo frustrati perché non riusciamo a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati, ispirarsi a qualcuno che rappresenta per noi il punto di arrivo può essere utile; ma non deve diventare un metro di paragone su cui misurare tutto ciò che facciamo, perché noi siamo unici e qualsiasi modello di “perfezione” desideriamo raggiungere andrà adattato e modellato sulla base di ciò che noi siamo.

Quello che assolutamente NON devi fare è “scimmiottare” qualcuno, cercando di imitarlo. Perché questo tentativo si tradurrà ben presto in un fallimento e aumenterà il tuo senso di frustrazione e impotenza.

Quando ti ispiri a qualcuno, fallo sempre rapportando a quel modello le tue peculiarità. Solo tu puoi capire il livello oltre il quale non puoi spingerti e le potenzialità che puoi sfruttare per completare un progetto.

Autostima: come costruirla e fortificarla.

In un recente articolo, dedicato all’autostima, che ti invito a leggere per approfondire questo ed altri aspetti. Nell’articolo “Autostima: cos’è e perchè è così importante saperla costruire e fortificare”, ti spiego per quali motivi è fondamentale credere in noi stessi e avere un’autostima forte e inattaccabile.

Tu sei l’unico giudice di te stessa. Non gli altri.

Se sei una donna alla continua ricerca dell’approvazione degli altri, il tuo comportamento finirà sempre per essere condizionato dalla paura di sbagliare. Se ci rifletti, si tratta di una dinamica che si ripete sempre costantemente quando agisci.

Qualunque cosa tu faccia, sei sempre perennemente preda dell’ansia di non apparire abbastanza agli occhi degli altri. Pensa cosa accadrebbe se, invece, concedessi a te stessa la possibilità di sbagliare ed essere davvero te stessa, invece di temere il giudizio degli altri.

Beh, agendo liberamente e senza condizionamenti esterni, sarai in grado di ritrovare piano piano la fiducia in te stessa. Perché quando temi il giudizio degli altri, ogni piccolo errore o caduta lede la tua autostima e ti fa dubitare di te stessa e delle tue capacità.

Ma come si fa ad avere consapevolezza di ciò che siamo, distinguendo limiti e opportunità raggiungibili?

Come si fa a liberarsi dell’abitudine di modellare le nostre azioni sulla base di quello che gli altri vorrebbero che noi facessimo?

La risposta è imparandolo attraverso un percorso graduale di conoscenza che, passo dopo passo, ti aiuterà a comprendere davvero chi sei e dove vuoi andare, ma soprattutto a fissare delle tappe e a tirare fuori le forze per raggiungerle.  Solo in questo modo potrai ottenere il miglioramento che da tanto tempo sogni di ottenere, migliorando il tuo benessere psicofisico e la qualità della tua vita.

Il miglioramento personale è un processo graduale e continuo.

Ed è proprio questo che insegno alle donne che, sotto la mia guida, intraprendono un percorso di consapevolezza per aumentare la propria forza interiore e accrescere la propria autostima. L’obiettivo è prima di tutto imparare a capire qual è il punto di partenza da cui si comincia e quali sono i traguardi che si desidera raggiungere.

Una volta definiti partenza e arrivo, il lavoro che andremo a svolgere insieme sarà quello di portare alla luce le risorse e le virtù che ciascuno di noi porta dentro di sé e che lo rendono esattamente un essere unico speciale. E su questi punti di forza procederemo costruendo, passo dopo passo, la via per diventare una donna del tutto diversa da prima.

Capiremo insieme come fare ad avere il controllo delle proprie emozioni ed azioni. Perché se tu sei padrona di ciò che fai e di ciò che sei, nulla ti farà vacillare. Anche nel caso in cui l’approvazione degli altri dovesse venir meno.

La leva più forte sarà la soddisfazione di aver anche solo tentato di cimentarti in un’azione o un compito, indipendentemente dai risultati che avrai ottenuto. Ti insegnerò a non commettere l’errore di far dipendere la propria autostima da quello che gli altri pensano di te piuttosto che dal vero giudizio che tu hai di te stessa.

Questo ti permetterà di essere una donna migliore, più sicura, più forte in tutti gli ambiti della tua vita: da quello sentimentale, a quello familiare, a quello lavorativo.

Se desideri anche tu riprendere in mano la tua vita, richiedi qui una prima consulenza gratuita. Capiremo insieme se sono la persona giusta per aiutarti e se sei davvero pronta per dare inizio alla tua nuova vita.

Stai facendo o hai finito le terapie e la malattia ti ha messo a KO? So come aiutarti! CLICCA QUI

Lascia un commento