Cancro e malattia: cadere per ricominciare, come dall’altalena

Pubblicato in Blog, SOS Cancro da MaraLascia un commento

Ci sono giorni in cui la vita ti sembra meravigliosa e ci sono giorni in cui la vita ti sembra uno schifo!
Ci sono giorni in cui l’istinto di voler soccombere è più alto di quello di rimanere a galla!
Ci sono giorni che ridi e sorridi e ci sono giorni in cui la sofferenza fisica e mentale è così alta che l’unica cosa che fai è maledire il giorno in cui sei venuta al mondo!

La vita è come un altalena ci sono alti e ci sono bassi, per andare in alto devi spingere indietro con tutta la tua forza, sentire che le gambe si piegano quasi a spezzarsi per poi arrivare ad allungarle e puntarle in alto.
La devi sentire la paura del cadere andando indietro e sappi che quel pericolo c’è… ma la libertà e la soddisfazione che c’è quando le gambe sono lunghe al cielo e le punte dei tuoi piedi toccano l’infinito è impagabile!

Quindi non aver paura dei giorni bui, guardati indietro con lo sguardo e la consapevolezza che il tuo passato è servito per arrivare a darti la spinta in alto per il tuo futuro!

Innamorati dell’altalena e guarda avanti con gli occhi di un bambino che sa piangere un minuto e il minuto dopo ridere.
Innamorati della vita che ti porta giù e ti porta su, con gli occhi e il cuore di chi sa che cadere, perché significa avere l’opportunità di rialzarsi più forti di prima!!!

 

Innamorati_dell'altalena-ok

La prima consulenza è gratuita!

Chiamami senza impegno e scopri se il cancer coaching fa per te!

Lascia un commento