Chi sono.

Mi chiamo Mara Mussoni.


Ho affrontato e vinto per ben due volte una sfida davvero importante: quella contro il cancro.


Per questo motivo ora il mio obiettivo è aiutare le donne che, come me, si trovano di fronte a questa prova, a raggiungere la consapevolezza necessaria ad affrontarla nel modo migliore. Voglio essere per loro un punto fermo, un riferimento nella creazione e affermazione di quelle nuove abitudini che possono davvero fare la differenza nella loro vita.

Vuoi sapere qualcosa di più su di me?


La mia Storia


Sono nata in un piccolo paesino della Repubblica di San Marino, dove sembrava che i sogni non fossero possibili e accontentarsi era la prassi.

In effetti, per una parte della mia vita, mi sono accontentata: sono rimasta nei paraggi, ho fatto il liceo e dopo aver superato il mio primo cancro, ho lavorato come amministratrice contabile per aziende e studi di commercialisti.


Clicca qui e leggi la mia storia

Per poterti fidare di me, ritengo sia fondamentale che tu sappia quali sono i valori e gli obiettivi che mi guidano nella mia missione.

I miei Valori.

Salute


Mi ritrovo nel concetto di salute espresso nella Costituzione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che la definisce come uno stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia”. Credo che la salute, sia fisica che mentale, sia il primo mezzo, la nostra prima risorsa di vita quotidiana che ci consente di condurre una vita produttiva ed appagante a livello individuale, sociale ed economico.

Amore e Amicizia


Le relazioni per me sono molto importanti, è grazie alle relazioni con gli altri che una persona può confrontarsi, crescere e scoprirsi.
Gli altri che attiriamo, non sono altro che degli specchi di qualcosa che ci appartiene e che ha bisogno di venire in luce.

Successo


Con successo intendo una visione umana e sostenibile di questo termine, che integri la crescita personale ed economica in una visione improntata a benessere, saggezza, restituzione, empatia e capacità di stupirci.
Credo che il successo più grande, nella vita di una persona, sia quello di lasciare un segno nella vita degli altri, aiutandoli e sostenendoli.

La mia Mission.


Voglio che le donne malate di cancro non si sentano sole. Voglio essere per loro consulente e “allenatrice” delle loro potenzialità.
La mia esperienza può essere STIMOLO e ISPIRAZIONE per dare SPERANZA e CORAGGIO.
Guidare le persone in modo gentile ma fermo, con energia ed empatia, è infatti, una delle mie maggiori qualità.
Voglio far sì che queste donne possano evolvere e crescere nella loro consapevolezza, sradicare convenzioni e sensi di colpa, prendendo tra le mani il loro futuro. Solo così sapranno che, spesso, la via della guarigione esiste: perché solo sapendo chi sei e da dove vieni, potrai cambiare o eliminare ciò che ti ha fatto ammalare!

Perchè affidarti a me?

  • Perchè un aiuto esterno è più obiettivo e può aiutarti in un modo in cui non possono riuscire familiari e amici, perchè emotivamente coinvolti nella tua sofferenza.
  • Perchè ho vissuto sulla mia pelle probabilmente le stesse sensazioni e gli stessi stati d’animo, che stai provando anche tu
  • Perchè sono una donna come te, e posso comprendere fino in fondo le difficoltà che ognuna di noi ha nella famiglia, nel lavoro e nella società in generale

foto1

Ho conosciuto la paura, una delle più grandi: quella di morire, quando a 38 anni è arrivato il mio secondo cancro.

Nonostante abbia sentito la pelle vibrare e il cuore correre all’impazzata, mi sono rimboccata le maniche e ho dato una svolta alla mia vita: ho messo in fila i miei valori e ho ridisegnato il senso della mia esistenza.

Unendo e sistematizzando gli strumenti che avevo già messo in atto una volta per salvarmi la vita, ho compreso che la lucidità e la consapevolezza delle proprie capacità erano fondamentali per massimizzare le possibilità di guarire.

Far del bene agli altri, per me, è al tempo stesso una passione e una competenza: ogni sfida, per quanto difficile, se vissuta con consapevolezza e il giusto atteggiamento può rendere la vita degna di essere vissuta.

foto2Ho ancora grandi progetti da realizzare, sono una viaggiatrice accanita, ricercatrice e affascinata da tutto ciò che riguarda l’essere umano nella sua interezza. Dopo anni di formazione, sono diventata imprenditrice e ho creato importanti progetti per aiutare le persone malate di cancro a uscire dalla confusione, dal dubbio e dalla paura di non farcela, dandogli strumenti pratici, affinché possano riprendere la vita nelle loro mani.

Ispiro, aiuto e formo tutte le persone che in azienda attraversano momenti di difficoltà e di strumenti pratici affinché possano prevenire lo stress da cambiamento.

Creo progetti di welfare e CSR per prevenire l’impatto a livello sistemico che la malattia ha su tutto il sistema aziendale, affinché ne venga preservato e tutelato.

Autrice di ”Cancro la linea di partenza per la tua Rinascita” e di ”48 motivi per stare bene“, continuo a formarmi e a trovare soluzioni strategiche in un mondo in continua evoluzione, danzando la vita e dando valore al tempo e alle persone che mi circondano.


foto7



Ho scelto di raccontare la mia esperienza perché credo possa essere molto utile a chi sta vivendo questa malattia.

scopri cosa posso fare per te