Prevenire il tumore al seno: consigli per le donne di 40-50 anni

Pubblicato in Blog, SOS Cancro da MaraLascia un commento

prevenzione tumore al senoDai 40 ai 59 anni le donne attraversano grandi cambiamenti nel loro corpo e nella loro emotività. Si potrebbe dire che questo periodo rappresenta per la donna una grande opportunità di crescita personale come avviene nell’adolescenza o nell’esperienza della maternità, per chi l’ha vissuta.

Abbracciare questo cambiamento con un approccio positivo aiuterà sicuramente anche la tua salute e il tuo benessere.

Ecco 3 consigli utili per donne quarantenni e cinquantenni per prevenire il tumore al seno:
– tieni sempre sotto controllo i tuoi livelli ormonali con analisi specifiche
– riduci lo stress e fai in modo che non diventi cronico
– pratica la prevenzione precoce attraverso i programmi di screening

Suggerimento 1. CONTROLLA I LIVELLI ORMONALI

Irregolarità del ciclo, alterazioni dell’umore, insonnia e squilibri della tiroide sono tutte manifestazioni possibili della menopausa. Questo non significa che il tuo corpo sta diventando “difettoso”, ma che sta cambiando e può avere bisogno di aiuto per trovare l’equilibrio ormonale.
Ignorare questi segnali è controproducente. Consultati con il tuo medico di fiducia per fare analisi e tenere sotto controllo i livelli ormonali, la tiroide, ecc.
A seconda dei risultati delle tue analisi, potrebbe essere utile mettere in atto una dieta controllata su misura per te. Se poi dovesse rivelarsi necessaria l’integrazione attraverso terapie ormonali, parla col tuo medico dell’opzione degli ormoni bioidentici al posto degli ormoni di sintesi.

Suggerimento 2. RIDUCI LO STRESS

Lo stress cronico riduce la funzionalità del sistema immunitario ed è concausa di diverse malattie cardiache oltre che del tumore. L’evoluzione sociale non corrisponde all’evoluzione biologica: oggi molte donne lavorano fino ai 65 anni e quindi lo stress e la pressione del lavoro deve essere conciliata con i cambiamenti del tuo corpo e della tua psiche. Nella menopausa o nella pre-menopausa devi cambiare il modo in cui vedi te stessa. Ora più che mai devi riappropriarti del tuo tempo e dedicarti ad attività che ti permettono di mantenere l’equilibrio interiore. Un percorso di crescita personale può aiutarti a prendere coscienza di te e di come allontanare lo stress dalla tua vita.

Suggerimento 3. PRATICA LA PREVENZIONE PRECOCE

Fra di voi ci saranno sicuramente poche fan di mammografie e visite senologiche. Da molte donne sono viste come invasive o fastidiose. Anche in questo caso si tratta soprattutto di una resistenza mentale perché in realtà sono dei momenti preziosi in cui stai regalando a te stessa la possibilità di stare bene, prevenendo una malattia. Vale la pena sopportare un po’ di fastidio o imbarazzo per questo? Una visita diagnostica con le strumentazioni attuali può rilevare anomalie nella zona del seno fino a sette anni prima che diventino tumori conclamati. Le ricerche sui programmi di screening per il tumore al seno attivi in Europa hanno mostrato che la mortalità si riduce del 25% per le donne che si sottopongono allo screening periodico. Suggerisco anche di imparare le tecniche di autopalpazione ed eseguirla con regolarità.

Questo è il secondo di 3 articoli in cui raccolgo dei consigli per la prevenzione del tumore al seno per le donne nelle diverse fasce d’età. Continua a seguirmi su questo blog o su Facebook per leggere il prossimo articolo dedicato alle donne over 60.

prevenzione40-50

Stai facendo o hai finito le terapie e la malattia ti ha messo a KO? So come aiutarti! CLICCA QUI

Lascia un commento