Perché il cancer coaching è la via per la guarigione?

Pubblicato in Blog, SOS Cancro da MaraLascia un commento

In questo articolo vorrei spiegare, in poche righe, per quale motivo ho scelto la strada del cancer coaching.

Ormai sono passati svariati anni da quando iniziai la prima volta ad approcciarmi a corsi di crescita personale e sinceramente ho provato diverse “discipline” prima di comprendere quale metodo veramente mi sentissi mio. Sono arrivata al coaching, dopo aver fatto corsi esperienziali di vario stampo, meditazioni attive e non, danza dei cinque ritmi e PNL.

È bastata la prima sessione di coaching, fatta alla scuola, per convincermi subito che quello era il metodo che avrei utilizzato su di me e sugli altri. Perché?

Perché il coaching ti apre immediatamente la strada a nuovi pensieri.

Perché il coaching, con l’ascolto del coachee (cliente) e con semplici domande, ti permette di trovare immediatamente nuove soluzioni.

Perché i principali benefici riconosciuti sono:

– aumentare la propria consapevolezza, la propria autostima e focalizzare la persona sulle proprie potenzialità,

– migliorare la relazione con se stessi e con gli altri,

– gestire e superare momenti di stress elevato,

– individuare gli obiettivi importanti della propria vita.

pexels-photo-ok

Perché ho deciso di diventare Cancer Coach e utilizzarlo con donne che hanno vissuto il cancro o lo stanno vivendo?

Perché, a mio avviso, ciò di cui ha bisogno una donna che sta affrontando questa difficile battaglia, sono risposte in tempi brevi e visioni migliori del proprio futuro, aumentando immediatamente la propria consapevolezza e migliorando, un passo alla volta, la propria qualità di vita.

In un periodo di forte stress emotivo e di confusione, come quello che crea la malattia, si rischia di non riuscire a gestire le proprie emozioni e soprattutto di non aver chiarezza e lucidità necessarie per poter affrontare al meglio la situazione.

Per tutto questo e in realtà anche per molto altro, sono grata di aver trovato questa via, perché ho sempre pensato che anche SE SOLO UNA PERSONA SUI 6 MILIARDI che ci sono a questo mondo, avrebbe beneficiato del mio AIUTO come Cancer Coach, io avrei già compiuto la mia missione su questa terra!

E il COACHING mi ha permesso di REALIZZARE QUESTO MIO SOGNO e di continuare ogni giorno ad aiutare sempre più persone!

Stai facendo o hai finito le terapie e la malattia ti ha messo a KO? So come aiutarti! CLICCA QUI

Lascia un commento