DURANTE LA CHEMIO RADIOTERAPIA PERDITA VS AUMENTO DI PESO: ECCO COME AFFRONTARLI

Pubblicato in Rimedi naturali da MaraLascia un commento

chemio-aumento-diminuzione.pesoQuando ci viene diagnosticato il cancro e ci sottoponiamo a terapie antitumorali per contrastare la malattia, il nostro corpo si trova a dover contrastare gli effetti collaterali che ne derivano.

In genere molti pensano che sottoporsi alla chemioterapia sia sinonimo di perdita di peso, ma può capitare che si verifichi anche un aumento di peso. Le cause di questa crescita ponderale possono essere diverse: l’effetto di certi tipi di tumori; le conseguenze della terapia ormonale connessa a certi tipi di chemio e radioterapia che fanno uso di farmaci cortisonici; l’aumento dell’appetito che ci spinge a mangiare di più per saziarci; una diminuzione dell’attività fisica a causa dell’affaticamento e dell’indebolimento provocato dalla terapia.

Quando notate un aumento di peso non mettetevi a dieta, ma sottoponetevi al controllo del vostro medico: vi aiuterà a capire le ragioni dell’aumento di peso e studierà con voi le soluzioni possibili, senza provocare danni al vostro organismo.

Se invece avete notato una perdita di peso, può dipendere da diversi fattori: il tipo di tumore che vi è stato diagnosticato; gli effetti collaterali indotti dalla terapia antitumorale come la nausea e il vomito; forte stress e preoccupazione derivanti dalla diagnosi, che possono portare ad una rilevante diminuzione dell’appetito.

Perché è essenziale per un malato di cancro mantenere costante il proprio peso?

Per un malato di cancro è fondamentale mantenere il vostro peso invariato, soprattutto se in calo, perché solo preservando il nostro corpo attivo ed energico avremo sufficiente energia per contrastare il cancro e intraprendere il processo di guarigione. Inoltre, seguendo un’alimentazione sana saremo meno inclini a sviluppare complicazioni alla terapia e più pronti a portare a termine il ciclo.

Un adeguato stato nutrizionale ci fa sentire meglio e ci permette di avere una qualità della vita migliore, non solo durante la malattia.

Ci sono diversi consigli alimentari che si possono adottare per migliorare il proprio stile di vita e mantenere un’alimentazione sana ed equilibrata, uno dei fattori che, come è stato ampiamente dimostrato dagli esperti, contribuisce a contrastare il cancro in fase di prevenzione del tumore.

Per approfondire il discorso sugli “alimenti antitumorali”, puoi leggere alcuni degli articoli che ho dedicato all’argomento nella sezione SOS CANCRO, come ad esempio: http://www.cancercoach.it/sos-cancro/10-alimenti-combattono-la-depressione-causata-dal-cancro/ o http://www.cancercoach.it/blog/alimenti-antitumorali-conoscere-cibo-guadagnarci-salute/ o http://www.cancercoach.it/sos-cancro/la-dieta-anti-cancro-5-consigli-prevenire-tumori-mangiando/ .

Oppure guarda l’intervista/video, fatta alla dott.ssa Simona Casadei, oncologa Nutrizionista

Una dieta equilibrata soddisfa il fabbisogno calorico dell’organismo, consente di mantenere il peso, preserva le difese immunitarie e, indirettamente, contribuisce ad aumentare le possibilità di sconfiggere il cancro.

Se desideri capire come prepararti al meglio al ciclo di cura e come vivere nel migliore dei modi questa nuova fase della vita, CONTATTAMI ORA: ti spiegherò come trovare dentro di te tutte le risorse utili per sconfiggere il cancro e migliorare la qualità della tua vita.

 

Fonte: AIMAC

Lascia un commento