RESILIENZA: È IMPORTANTE IN CAMPO LAVORATIVO, PERSONALE ED AFFETTIVO PER VIVERE MEGLIO

Pubblicato in Crescita Personale da Mara2 Comments

resilienzaLa resilienza è la capacità di trovare un buon motivo per essere felici nelle delusioni o nei fallimenti, di qualunque natura siano: amorosi, lavorativi, affettivi. In pratica, essere resilienti significa avere la capacità di trarre forza positiva dagli eventi più negativi, che ci arrecano maggiore stress e turbamento emotivo. Si tratta di una forza che viene da dentro di noi e che ci permette di trasformare il nostro dolore in una risorsa, tanto da trarre benefici e vantaggi da quella che all’inizio si era presentata come una situazione negativa.

Se allenata e sviluppata, la resilienza ci può aiutare a cambiare il nostro modo di vedere la vita, perché ci aiuta a capire e vedere lati di noi stessi che non sono facili da cogliere in situazioni di vita positive.

Ecco alcuni suggerimenti per allenare la resilienza ed imparare a trarre positività anche dagli eventi peggiori.

  1. Lamentarsi non è mai una strategia. Le lamentele non servono a niente se non a farvi concentrare sui lati negativi della situazione. Piuttosto che pensare a quanto siete sfortunati, provate a concentrarvi sulle possibilità che possono aprirsi davanti ai vostri occhi;
  2. Evitate i giudizi. Giudicare una situazione come errata o definire il comportamento altrui “sbagliato”, ti impedirà di vedere la vita con positività. Inizia a guardare quell’evento negativo come qualcosa che contiene un messaggio e che può dire qualcosa di importante su di te.
  3. Cercate la vostra occasione. Ogni esperienza, anche la più dolorosa, come il cancro, offre tante opportunità di crescita personale. Sono proprio gli eventi negativi infatti che offrono la spinta giusta per evolvere e per riscoprire in noi risorse e capacità che neanche pensavamo di avere. Se vivessimo solo in condizioni positive, non potremmo scoprire quei lati della personalità che ci rendono più forti e ci fanno stare bene.

Se desiderate trarre benefici da ogni situazione della vita, dovete iniziare ad allenare la vostra resilienza tutti i giorni. Quando ti capita qualcosa di negativo, prova a guardare la situazione da un altro punto di vista.

Immagino che in questo momento penserai : “Bè facile a dirsi, e meno a farsi!”. Si, hai ragione, è proprio così, ma ti assicuro che per quanto non possa essere facile è assolutamente fattibile, e credo di esserne la prova pratica di ciò che ho spiegato sopra.

Quindi datti la possibilità e inizia un percorso che con piccoli esercizi, eseguiti quotidianamente, ti porteranno ad avere una visione più ottimistica della vita. E automaticamente ad essere più felici.

Per saperne di più, CONTATTAMI: ti aiuterò a sviluppare la tua resilienza, giorno dopo giorno.

Comments

  1. rita

    salve,mi chiamo rita cardella…dopo la malattia ho perso il lavoro e dopo un anno ho trovato un part time con la categoria protetta…ma nn sono soddisfatta sia x il lavoro che svolgo anche economicamente…vorrei sapere come posso fare a trovare un’altro lavoro che mi dia piu’ soddisfazioni …mi sono rivolta anche al centro dell’impiego ma nulla nn ce nulla…grazie a chi rispondera’

    1. Author
      Mara

      Cara Rita io la posso aiutare a comprendere quali sono le sue vere aspirazioni e le sue passioni.
      Mi faccia sapere
      In bocca la lupo

Lascia un commento